Crema di piselli con seppia scottata e erbe aromatiche

2 settimane ago  •  By  •  0 Comments

L’inverno è ormai arrivato, e il conto alla rovescia per l’arrivo del Natale anche! Per le strade ormai non si vedono altro che lucine e addobbi natalizi, ed è iniziata la frenesia alla ricerca dei regali, anche se manca ancora un mese!
Se siete tra quelli che non vogliono farsi inghiottire nel vortice delle corse che caratterizzano le festività natalizie, perché con la mente siete ancora immersi nei ritmi calmi e lenti della stagione primaverile e estiva, allora sono sicura che questa ricetta poss essere perfetta per voi: crema di piselli con seppia scottata ed erbe aromatiche.
Un primo piatto che grazie ai piselli finissimi La Valle Degli Orti, porterà sulle vostre tavole il sapore fresco e intenso del sole, della primavera e delle giornate spensierate e felici.

La preparazione è davvero semplicissima, ma il risultato e il concentrato di sapore che ne derivano sono davvero unici, posso assicurarlo, provare per credere! Se non volete servire questa crema di piselli con seppia scottata come prima portata, potete scegliere di servirla come antipasto o anche come aperitivo, vi basterà metterla in piccoli bicchierini di vetro e il gioco è fatto!
E adesso tutti ai fornelli, si cucina!

  • Tempo di preparazione: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Occorrente: una padella antiaderente media, una pentola media, un frullatore o mixer ad immersione

Ingredienti per 2 persone:

  • 300 g di piselli finissimi La Valle degli Orti
  • 200 g di seppia pulita
  • 40 g di cipolla dorata
  • Un cucchiaio di erba cipollina tritata al coltello
  • Timo
  • Olio extra vergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe nero
  • 600 ml di brodo vegetale
  • Paprika piccante

Procedimento

  • Tritare finemente la cipolla e lasciarla imbiondire in una pentola. Unire poi i piselli e lasciar insaporire girando bene.
  • Versare il brodo sui piselli fino a coprirli completamente, e lasciar cuocere per 15 minuti regolando di sale e pepe nero . Se durante la cottura si dovesse asciugare il brodo aggiungerne altro.
  • Mentre i piselli sono in cottura tagliare a striscioline molto molto sottili la seppia.
  • In una padella antiaderente scaldare un filo d’olio. Appena sarà caldo, unire la seppia e condirla con sale, un cucchiaino di paprika, e le foglioline di tre rametti di timo. Far cuocere a fiamma vivace. Appena sarà diventata bianca toglierla dal fuoco.
  • Mettere i piselli con il sugo di cottura nel bicchiere di un frullatore e frullare fin quando si sarà ottenuta una crema liscia. Se dovesse risultare troppo liquida, metterla nuovamente nella pentola e farla cuocere a fiamma dolce fin quando si sarà addensata. Al contrario, se mentre frullate i piselli dovessero sembravi troppo asciutti aggiungere un filo di brodo.
  • Impiattare la crema di piselli, unire la seppia, e terminare con un filo di olio evo, l’erba cipolline, qualche fogliolina di timo e una spolverata di pepe nero.

Robysushi