Cuori di carciofo, farro e pomodori secchi

4 mesi ago  •  By  •  0 Comments

Farro, cuori di carciofo e pomodori secchi, un’esplosione di sapore e di nutrienti, per un primo piatto veloce da realizzare. I carciofi sono degli ortaggi straordinari, non solo buoni, ma anche ricchi di proprietà benefiche per il nostro organismo. Infatti, rappresentano un meraviglioso concentrato di vitamine ed antiossidanti, accompagnato da un’ottima quantità di fibra alimentare, preziosa per il benessere del nostro intestino. Inoltre, i carciofi contengono un’interessante sostanza chiamata cinarina. Si tratta di un acido fenolico dalle note proprietà depurative. Infatti, è in grado di inibire sia i processi di ossidazione cellulare che di mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo.

Questa insalata invernale di farro, cuori di carciofo e pomodori secchi, vi conquisterà al primo assaggio. Per realizzarla ho utilizzato i cuori di carciofo La Valle Degli Orti. Tutto il loro sapore in un ingrediente 100% naturale, privo di qualsiasi additivo. Infatti, il prodotto è privo anche di acido citrico e riesci così a mantenere il suo sapore come se fosse stato appena raccolto. Solo la parte più tenera dei carciofi, pronti per essere utilizzati nella realizzazione di tantissime ricette, come questo buonissimo primo piatto. Realizzarlo è davvero semplice e, in poche mosse, porterete in tavola una ricetta buona e ricca di sapori.

Ingredienti per 4 persone:

Come cucinare i cuori di carciofo con farro e pomodori secchi:

Per cominciare, prendete un tegame e aggiungetevi dello scalogno precedentemente affettato in maniera sottile. Poi, aggiungete i cuori di carciofo La Valle Degli Orti e condite con l’olio di oliva, il prezzemolo e qualche cucchiaio di acqua. Quindi, lasciate cuocere il tutto per circa 10/15 minuti a fiamma medio bassa, girando di tanto in tanto. Nel frattempo, tagliate i pomodori secchi che avrete fatto reidratare precedentemente in acqua tiepida, ed aggiungeteli ai cuori di carciofo. Successivamente, lasciate insaporire il tutto per qualche minuto.

Intanto, cuocete separatamente in abbondante acqua salata il farro perlato, rispettando il tempo di cottura riportato sulla confezione. A cottura ultimata, scolate il farro perlato cotto, unitelo ai cuori di carciofo e ai pomodori secchi, e fate insaporire qualche minuto. Infine, servite aggiungendo prezzemolo quanto basta.

Non chiamatela dieta