Treccia con funghi e camembert

1 mese ago  •  By  •  0 Comments

Ci siamo, il count down per il Natale e l’inizio delle vacanze natalizie è davvero iniziato. Tra meno di una settimana Babbo Natale passerà nelle nostre case e a noi, dopo aver scritto la famosa letterina, non rimane altro che fargli trovare latte e biscotti in cucina, e pensare ai menu per i pranzi e le cene delle feste.
Se non avete voglia di trascorrere ore e ore in cucina, ma siete alla ricerca di ricette semplici ma d’effetto, allora questa treccia con funghi e camembert fa davvero al caso vostro.

E’ una ricetta semplicissima che potrete servire come antipasto in un pranzo o una cena placé, ma è anche perfetta da servire per un aperitivo in piedi tra amici. L’unico passaggio ‘leggermente’ più complesso forse è quello della creazione della treccia, ma facendo attenzione e usando tutta la delicatezza di cui siete in possesso, sono sicura che otterrete ottimi risultati.
E adesso è arrivato il momento di indossare il grembiule e mettersi ai fornelli per preparare questa deliziosa treccia con funghi e camembert.

tempo di preparazione: 20 minuti
tempo di cottura: 50 minuti
occorrente: una padella antiaderente media, una placca da forno, carta forno

Ingredienti per 6 porzioni:

  • 500g di funghi misti La Valle degli Orti
  • uno spicchio di aglio
  • un cucchiaio di aneto fresco tritato al coltell
  • 150g di formaggio Camembert
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale
  • pepe nero
  • qualche pezzetto di peperoncino fresco
  • un rotolo di pasta brisè rettangolare
  • origano

Preparazione:

  • In una padella antiaderente fate scaldare un filo d’olio evo con uno spicchio di aglio in camicia e qualche pezzetto di peperoncino fresco. Appena sarà caldo unite i funghi e lasciateli cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti ( o fino a quando saranno cotti). Quando saranno pronti regolare di sale e pepe e unite l’aneto. Girate bene.
  • Tagliate a cubetti molto piccoli il Camembert. Unitelo ai funghi e girate bene.
  • Aprite il rotolo di pasta brisè e ricavate tre strisce (tagliando nel senso della lunghezza) larghe circa 10 cm.
  • Adagiate lungo tutto il lato lungo di ciascuna striscia il ripieno di funghi (lasciando almeno tre centimetri di margine su ogni lato corto), poi arrotolate ogni striscia su se stessa fino a chiuderla, formando tre rotoli ripieni e chiudete alle estremità.
  • Avvicinate i tre rotoli e uniteli in una delle tre estremità, poi iniziate ad intrecciarli e chiudeteli all’altra estremità dopo aver terminato la treccia.
  • Spennellate la treccia con un filo di olio evo, e cospargete con dell’origano secco.
  • Infornate in forno caldo statico a 200° per 25 minuti.

Robysushi